Classe delle Lauree Magistrali a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia
Info: segmed@unipr.it      0521 033700 (Segreteria Studenti)
 Corsi di insegnamento: Igiene e sanitÓ pubblica e politiche della salute (prof Tanzi) Logout
 

Igiene e sanitÓ pubblica e politiche della salute (prof Tanzi)

 

Anno accademico 2012/2013

Docente Prof. Carlo Signorelli
Prof. Maria Luisa Tanzi (Coordinatore del corso)
Prof. Cesira Isabella Maria Pasquarella (Docente)
Prof. Lucio Guido Costa (Docente)
Prof. Gian Paolo Ceda (Docente)
Anno 5░ anno
Corso di studi Medicina e Chirurgia
Medicina e Chirurgia
Tipologia Caratterizzante
Crediti/Valenza 12
SSD MED/01 - statistica medica
MED/09 - medicina interna
MED/42 - igiene generale e applicata
SECS-P/07 - economia aziendale
Erogazione Tradizionale
Lingua Italiano
Frequenza Obbligatoria
Valutazione Orale
Moduli didattici Igiene e Tecnica Ospedaliera
Storico Anni precedenti
 

Obiettivi formativi del corso

Il corso di IGIENE E SANITA' PUBBLICA include tutti gli aspetti inerenti l'epidemiologia e la prevenzione generale e speciale, l'igiene ambientale e l'organizzazione e programmazione sanitaria. Al termine di corso lo studente dovra' conoscere il significato degli indicatori sanitari, la situazione sanitaria generale del nostro Paese, possedere le nozioni di metodologia epidemiologica per leggere e interpretare i lavori scientifici, conoscere i concetti fondamentali di profilassi delle malattie infettive e non infettive, avere nozioni generali di organizzazione, programmazione ed economia sanitaria, igiene ambientale, igiene degli alimenti e della nutrizione e igiene ospedaliera. Il programma si articola nei seguenti capitoli i primi tre dei quali (*) svolti nel corso di Valutazione e gestione sanitaria del 4° anno e il quarto (**) svolto nella integrazione di Igiene del corso di Semeiotica e metodologia clinica del 3° anno.

 

Note

Prove in itinere Per i frequentanti sono previste due prove in itinere sulle parti di programma concordate a lezione. Modalita' d'esame L'esame prevede la prova orale su tutto il programma ad eccezione delle parti di programma oggetto delle eventuali prove in itinere facoltative.

 

Programma

1. Concetti generali di igiene, salute, educazione sanitaria (*)
a) Stato di salute di una popolazione, tutela e promozione della salute
b) Livelli e tipi di prevenzione primaria, secondaria e terziaria
c) Educazione sanitaria: programmazione, conduzione e valutazione degli interventi


2. Organizzazione e programmazione sanitaria - Economia sanitaria e management (*)
a) Organizzazione sanitaria internazionale
b) Organizzazione sanitaria italiana nazionale e regionale: dalla L 833/78 alla devolution
c) Organizzazione ospedaliera e territoriale del SSN (Aziende, Dip. prevenzione, distretti)
d) Elementi di programmazione sanitaria: piani sanitari nazionali e regionali
e)    Introduzione all'economia e all'organizzazione sanitaria: cosa è un'organizzazione; i proventi ed i ricavi di esercizio; i costi dei processi di produzione e consumo.
f)    Economia sanitaria; i contenuti della disciplina; le nozioni di efficienza, efficacia ed equita'; tutela della salute e politiche sanitarie.
g)    Organizzazione: analisi sistemica; l'organizzazione come sistema; le variabili organizzative e le variabili di contesto; la progettazione organizzativa; l'autonomia clinica; la personalizzazione delle prestazioni.
h)    I processi di coordinamento in sanita': il bilancio dell'Azienda Ospedaliera; strumenti di pianificazione e programmazione; bilancio preventivo e bilancio consuntivo; le finalita' ed i principi di redazione.

3. Metodologia epidemiologica (*)
a) Storia ed applicazioni dell'epidemiologia. Le fonti dei dati statistico-epidemiologici
b) Misure epidemiologiche descrittive: tassi grezzi, specifici e standardizzati
c) Misure epidemiologiche di rischio e rapporti causa-effetto
d) Studi ecologici, trasversali, caso-controllo e a coorte
e) Studi sperimentali terapeutici e preventivi. Sperimentazione di nuovi farmaci e vaccini
f) Disegno dello studio, modalita' di raccolta dei dati, aspetti etici e di privacy
g) Codifica ed analisi dei dati. Valutazione della qualita' dei dati, bias in epidemiologia


4. Epidemiologia profilassi generale delle malattie infettive (**)
a) Rapporti ospite-parassita, sorgenti e serbatoi di infezione, modalita' di trasmissione
b) Notificazione, misure contumaciali, accertamento diagnostico delle malattie infettive
c) Sterilizzazione, disinfezione, disinfestazione
d) Vaccinoprofilassi. Tipi di vaccini, strategie e schedule vaccinali
e) Immunoprofilassi passiva e chemioprofilassi


5. Epidemiologia e profilassi speciale delle malattie infettive
a) Epidemiologia e prevenzione delle malattie trasmesse per via aerea
b) Epidemiologia e prevenzione delle malattie trasmesse per via parenterale e sessuale
c) Epidemiologia e prevenzione delle malattie trasmesse per via orofecale
d) Epidemiologia e prevenzione delle malattie trasmesse da vettori e zoonosi
e) Epidemiologia e prevenzione delle malattie a trasmissione verticale
f) Malattie infettive emergenti e riemergenti. Il rischio bioterrorismo.
g) Epidemiologia e prevenzione delle malattie infettive del viaggiatore internazionale
h) Epidemiologia e prevenzione delle infezioni opportunistiche e nosocomiali


6. Malattie non infettive: epidemiologia, prevenzione
a) Principali fattori di rischio delle malattie croniche e loro rimozione
b) Test di screening: teoria ed applicazioni pratiche nella realta' italiana
c) Epidemiologia e prevenzione delle malattie cardiovascolari
d) Epidemiologia e prevenzione dei tumori maligni
e) Epidemiologia e prevenzione delle altre piu' importanti malattie non infettive
f) Epidemiologia e prevenzione dell'alcolismo e delle tossicodipendenze
g) Epidemiologia e prevenzione degli incidenti stradali, domestici e sul lavoro


7. Igiene ambientale
a) Aria, climi ed inquinamenti atmosferici: effetti sulla salute
b) Radiazioni ionizzanti e non ionizzanti: effetti sulla salute
c) Igiene degli ambienti confinati: microclima, inquinamenti, illuminazione e rumore
d) Rifiuti solidi: classificazione, raccolta, allontanamento e smaltimento
e) Igiene del suolo e dell'acqua: fabbisogni idrici, approvvigionamento, inquinamenti
f) Acqua: criteri di potabilita', correzione di parametri sfavorevoli, potabilizzazione
g) Acque reflue: raccolta, allontanamento e smaltimento


8. Igiene degli alimenti e della nutrizione
a) Gli alimenti come veicolo di agenti patogeni: infezioni, tossinfezioni, intossicazioni
b) Metodi di bonifica, di conservazione e di controllo microbiologici degli alimenti
c) Metodi di controllo fisico-chimici: adulterazioni, sofisticazioni, contraffazioni; additivi.
d) Il sistema HACCP
e) Igiene della nutrizione: fabbisogni alimentari e patologie da errata alimentazione


Le parti di programma asteriscate (*) sono gia' state svolte nel Corso di Valutazione e gestione sanitaria (4° anno) affidato ai professori Signorelli, Zangrandi e Pasquarella. Sono esonerati da questa parte gli studenti che hanno superato la relativa prova finale a quiz.
Le parti di programma asteriscate (**) sono gia' state svolte nell'integrazione di Igiene del Corso di Semeiotica e metodologia clinica (3° anno) affidato alla Prof. Tanzi. Sono esonerati da questa parte gli studenti che hanno superato la relativa prova d'esame finale.

 

Testi consigliati e bibliografia

• Signorelli C: Igiene, epidemiologia e sanità pubblica (Secrets, II ediz.). SEU, Roma, 2005. • Barbuti S, Bellelli E, Fara GM, Giammanco G. Igiene e medicina preventiva (4° ediz). Monduzzi, Bologna, 2003.

 

 

Materiale didattico

Test online

Vai a Moodle

Visita i forum

Registrati al corso

Studenti registrati

Ultimo aggiornamento: 03/04/2013 13:55
HOMEDuplica il recordPrimoPrecedenteSuccessivoUltimo