Classe delle Lauree Magistrali a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia
Info: segmed@unipr.it      0521 033700 (Segreteria Studenti)
 Corsi di insegnamento: Fisiologia (Coordinatore: prof. Vittorio Gallese) E (2013-14) Logout
 

Fisiologia (Coordinatore: prof. Vittorio Gallese) E (2013-14)

 

Anno accademico 2013/2014

Docente Prof. Vittorio Gallese (Coordinatore del corso)
Prof. Maurizio Gentilucci
Prof. Roberto Tirindelli
Prof. Stefano Rozzi
Anno 3░ anno
Corso di studi Medicina e Chirurgia
Medicina e Chirurgia
Tipologia Di base
Crediti/Valenza 8
SSD BIO/09 - fisiologia
Erogazione Tradizionale
Lingua Italiano
Frequenza Obbligatoria
Valutazione Orale
Moduli didattici Fisiologia della nutrizione e del sistema digerente
Storico Anni precedenti
 

Obiettivi formativi del corso

La conoscenza dello studente dovra' comprendere: - le modalita' mediante le quali l'organismo umano ottenga e mantenga l'omeostasi del suo mezzo interno a livello cellulare e tissutale, i meccanismi di trasporto e comunicazione ed il metabolismo basale. - La modalita' di funzionamento dei diversi organi del corpo umano, la loro integrazione dinamica in apparati ed i meccanismi generali di controllo funzionale in condizioni normali ed in alcune condizioni patologiche. - I principali reperti funzionali nell'uomo sano.

 

Note

Gli studenti che si presentano all'esame orale di Fisiologia del 3° anno dovranno essere stati valutati idonei all'esame scritto di Fisiologia (per informazioni, vedi pagina del corso di Fisiologia 2° anno, 2° semestre).

In alternativa, potranno presentarsi portando l'intero programma d'esame di Fisiologia (2° e 3° anno)

 

 

Programma

PROGRAMMA DEL CORSO INTEGRATO DI FISIOLOGIA   (III anno I semestre)


APPARATO CARDIOVASCOLARE (Prof. Gallese)

Principi fisici dell'emodinamica. Le proprietà fisiche del sangue. Le proprieta' del miocardio: autoritmicità, conducibilità, eccitabilità, contrattilità. Elettrofisiologia cardiaca. Teorie ioniche del potenziale di membrana di riposo e d'azione. L'elettrocardiogramma: l'asse elettrico cardiaco ed il sistema di riferimento esassiale. Gli eventi meccanici del ciclo cardiaco: i toni cardiaci. La gettata sistolica ed il volume minuto cardiaco. Il lavoro ed il rendimento cardiaco.

La regolazione intrinseca ed estrinseca dell'attivita' cardiaca. Il sistema vasale. Proprietà' meccaniche passive. Muscolatura liscia vascolare. La regolazione nervosa ed umorale dei vasi. La pressione arteriosa: sistolica, diastolica, media, pulsatoria. Metodi di misura. La pressione venosa ed il ritorno del sangue nel cuore. La circolazione coronarica ed il metabolismo cardiaco. La circolazione attraverso regioni speciali: muscolature, cutanea, renale, epatica, splancnica. La circolazione cerebrale: regolazione chimica, nervosa e metabolica.

APPARATO RESPIRATORIO (Prof. Gallese)

Le leggi fisiche dei gas. La gabbia toracica ed i muscoli respiratori. Ventilazione alveolare e ventilazione polmonare. I volumi e le capacità polmonari. Gli spazi morti anatomico e funzionale. La meccanica respiratoria. La pressione endopolmonare ed endopleurica. Le compliance. Le curve pressione-volume. Resistenze delle vie aeree. Il lavoro ed il rendimento della respirazione. L'aria inspirata, l'aria alveolare e l'aria espirata. Il polmone come scambiatore di gas: rapporti tra ventilazione e pressioni alveolari dei gas. Distribuzione della ventilazione. Gli scambi alveolo-capillari dei gas. Trasporto dell'ossigeno e dell'anidride carbonica nel sangue. La circolazione polmonare. Rapporti ventilazione-perfusione. I centri respiratori: genesi del ritmo respiratorio. La risposta respiratoria alle variazioni delle pressioni alveolari dell'ossigeno e dell'anidride carbonica. La regolazione della respirazione nelle sue componenti chimica e nervosa. Le ipossie. I meccanismi respiratori nella regolazione dell'equilibrio acido-base.

APPARATO URINARIO ED EQUILIBRIO IDRICO-SALINO (Prof.Tirindelli)

Funzioni renali di filtrazione, riassorbimento e secrezione. Clearance renale. I meccanismi di formazione dell'urina: filtrazione glomerulare. Composizione dell'ultrafiltrato glomerulare, Caratteristiche della barriera di filtrazione glomerulare. Fattori che determinano l'ultrafiltrazione. Definizione di VFG e clearance dell'inulina, clearance della creatinina. Fattori che determinano il flusso ematico renale, la clearance del PAI e flusso plasmatico renale, la frazione di filtrazione. Controllo fisiologico della filtrazione glomerulare e del flusso ematico renale. Autoregolazione della VFG e del flusso ematico renale. Bilancio glomerulo-tubulare.

I meccanismi di formazione dell'urina: riassorbimento e secrezione tubulare: Misura del riassorbimento e della secrezione tubulare in base alla clearance renale, carico filtrato, carico escreto e carico riassorbito o secreto. Meccanismi attivi e passivi, concetto di trasporto massimo. Riassorbimento e secrezione nei diversi tratti del nefrone. Regolazione del riassorbimento tubulare. Destino dei più importanti componenti del plasma nel passaggio attraverso il rene: Glucosio:Riassorbimento del glucosio, soglia renale per il glucosio, curva di titolazione del glucosio, glicosuria. Bilancio di urea, sodio, potassio, Calcio, Fosforo e Magnesio.

Contributo del rene all'equilibrio idrico-salino: I liquidi corporei e la funzione renale, assunzione ed escrezione di liquidi. Determinazione dei volumi dei compartimenti idrici corporei. Introduzione di liquidi iso, ipo o iperosmolari. Il trasporto di acqua e soluti lungo il nefrone. Meccanismi renali per la diluizione e concentrazione dell'urina: il meccanismo di moltiplicazione controcorrente. Quantificazione della capacità renale di diluire e concentrare l'urina: la clearance dell'acqua libera e la clearance osmolare. Azioni dell'ADH sul rene. Controllo osmotico ed emodinamico della secrezione di ADH. Meccanismo della sete. Controllo del volume del liquido extracellulare e regolazione dell'escrezione renale di NaCl. Segnali che controllano l'escrezione renale di acqua e NaCl: nervi simpatici renali, sistema renina-angiotensina, aldosterone, peptide natriuretico atriale.

Controllo dell'escrezione di sodio in condizioni di normale VCE, in condizioni di espansione e di riduzione del volume.

Equilibrio acido-base e sua regolazione: Le difese contro le variazioni del pH, i sistemi tampone. L'equazione di Henderson-Hasselbach. Curva di titolazione del sistema tampone del bicarbonato. Regolazione respiratoria dell'equilibrio acido-base. Il controllo renale dell'equilibrio acido-base. Quantificazione della capacità acidificante del rene: riassorbimento del bicarbonato, eliminazione acidità titolabile, eliminazione ione ammonio. Determinazione delle acidosi e alcalosi respiratorie e metaboliche e meccanismi di compenso. Gap anionico.

Aspetti fisiopatologici degli squilibri idrico-salini ed elettrolitici.

 

Testi consigliati e bibliografia

TESTI CONSIGLIATI:

FISIOLOGIA MEDICA a cura di Fiorenzo Conti, Ed. Edi-Ermes per i corsi di Neuroscienze, Apparato Cardiovascolare e Respiratorio, Apparato gastroenterico

BASI FISIOLOGICHE DELLA PRATICA MEDICA di West, Ed. Piccin per l'Apparato Urinario e Muscolo e Fisiologia della membrana cellulare.

L'ABC DELL' EQUILIBRIO ACIDO-BASE di Davenport, per l'equilibrio acido-base. Libro non più ristampato ma fotocopie disponibili dei capitoli trattati a lezione.

Materiale didattico: FISIOLOGIA RENALE, EQUILIBRIO ACIDO-BASE, EQUILIBRIO IDRICO-SALINO

FISIOLOGIA DI BERNE E LEVY  di B. A. Koeppen, B. A. Stanton, R. M. Berne, M. N. Levy per il Sistema Endocrino


 

 

Materiale didattico

Test online

Vai a Moodle

Visita i forum

Registrati al corso

Studenti registrati

Ultimo aggiornamento: 11/03/2014 10:22
HOMEDuplica il recordPrimoPrecedenteSuccessivoUltimoPS